Login

 
 

Contenuti taggati con : Sardegna

  • Secca del Papa (Sardegna) - 12/01/12

    Durante questa immersione, a volte si incontra corrente che lascia poca scelta dei percorsi possibili rendendola particolarmente impegnativa e non adatta a sub di primo livello

    Rating: 3.67 Voti: 3 | Visite: 6331
     
  • Secca del Papa (Tavolara) - 12/01/11

    Secca del Papa (Tavolara)

    E’ considerata una delle immersioni più belle del Mediterraneo. Situata a circa 300mt al largo di Punta Papa, cui deve il suo nome per la curiosa somiglianza della roccia alla figura di un Papa, la secca, dal fondo di 40mt, sale fino a 16mt, dove è consentito l’ormeggio.

     
  • Relitto Loredan (Sardegna) - 28/10/10

    Relitto Loredan (Sardegna)

    Il Loredan è appoggiata sul lato di babordo ad una profondità di 65 metri, sebbene in questo sito sia difficile trovare scarsa visibilità, data la profondità e la corrente in cui ci si può imbattere si consiglia l’immersione a subacquei molto esperti. Video Operatore: Liquidjungle

     
  • Relitto Isonzo (Sardegna) - 28/10/10

    Relitto Isonzo (Sardegna)

    L`immersione è piuttosto impegnativa perché l`Isonzo si trova alla profondità di 56 metri (la base) in una zona spesso percorsa da forti correnti. Video Operatore: Liquidjungle

     
  • - 01/01/70

     
  • Grotta Bue Marino (Sardegna) - 26/11/10

    Grotta Bue Marino (Sardegna)

    Lo sviluppo subacqueo della Grotta del Bue Marino è esplorabile per i primi 100/150 mt e offre la possibilità di nuotare tra stalattiti e stalagmiti e andare alla scoperta delle ostriche fossili che tappezzano le pareti.

     
  • Relitto KT-12 (Sardegna) - 06/04/10

    Relitto KT-12 (Sardegna)

    Il Relitto del kt-12 si trova in Sardegna nel Golfo di Orosei alla profondità di 32 metri.

     
  • - 01/01/70

     
  • - 01/01/70

     
  • Grotta dei Fantasmi (Sardegna) - 27/01/11

    Grotta dei Fantasmi (Sardegna)

    La cavità è situata a circa 9 metri di profondità, pressapoco al centro della parete rivolta a E del promontorio di Punta Giglio.L'accesso è costituito da due aperture una a -7 m l'altra a -9 m. Ambedue permettono l'accesso allo stesso ambiente, con fondo di roccia e sabbia, che costituisce una sorta di precamera della grotta; si sale in verticale superando un diaframma di roccia e dopo pochi metri ci si trova davanti una fessura che prosegue per circa 10 metri in orizzontale finendo in un piccolo slargo con una bolla d'aria. Video Operatore: valerio2000

     
  • - 01/01/70

     
  • Grotta del Nereo - 04/02/11

    Grotta del Nereo

    Si trova nel nord-ovest della Sardegna , sotto il massiccio calcareo di Capo Caccia all'interno dell'Area naturale marina protetta Capo Caccia - Isola Piana , a pochi chilometri da Alghero. Video Operatore: Matteo Gazzolo

     

Tag correlati a: Sardegna

 

Ultimi utenti facebook