Login

 
 

Relitto KT di Orosei

Immersione segnalata da divemania in data 28/05/09
Rating   Login per votare. Voti: 2  
| Logbook 2 | Visite 3508

Altri utenti che hanno fatto questa immersione

  • Guido Carnelutti
  • Pierluigi

Dati riservati agli utenti registrati.
Dati riservati agli utenti registrati.
relitto in corrente profonda  
Intermediate-advanced
34.00 mt.
23.00 mt.
Buona
Media
Barca 50 min.

Descrizione

Adagiato su un immensa distesa sabbiosa a 33 mt. in perfetto assetto di navigazione il Kt, mancante del quarto anteriore di prua sembra voler continuare la sua corsa a completamento di quella missione mai portata a termine.
Le lamiere, se si esclude la zona dello squarcio attorno alla stiva anteriore, sono integre e quasi prive di incrostazioni. La lontananza da zone rocciose e le continue correnti hanno fatto si che il relitto non si popolasse di speci stanziali lasciandolo ad esclusiva dimora di pochi gronghi e murene di discrete dimensioni, rilegando anche una grossa cernia a vivere isolata nella cabina di un camioncino sbalzato fuori bordo forse al momento dell'esplosione.
Tutt'altro discorso va fatto invece per la prua, localizzata recentemente a circa 200 mt. dal resto della nave. Avvolta per intero da una grande rete da strascico, è diventata un'oasi nel deserto popolata da una miriade di pesci pregiati. Nuvole di saraghi e qualche bel dentice, circondano il relitto che ospita al suo interno un immensa colonia di grosse corvine.
Le due immersioni, vista la distanza e la difficoltà di individuazione della prua, vanno condotte separatamente e come detto presentano scenari completamente diversi. Il grosso della nave non ha, al contrario della restante parte, alcun interesse biologico, ma il suo valore storico e lo stato di conservazione ne fanno un'immersione imperdibile. Purtroppo i saccheggi protratisi negli anni, da parte di subacquei poco attenti alla conservazione di simili bellezze, hanno spogliato il Kt della maggior parte dei suoi strumenti ed accessori. Di grande fascino è rimasto sulla poppa il cannoncino da 75 mm. ancora nella sua posizione originale, ora puntato verso la superficie, quasi a voler ancora difendere la sua nave dagli attacchi dei subacquei sprovveduti ed ineducati, rimasti l'unico nemico di questo tesoro sommerso.




Fotografie correlate


 


Video correlati


 


Articoli correlati


 

I nostri Partner nelle vicinanze

Nome Città Categoria Distanza

Vuoi essere presente in questa scheda? Diventa Partner

Le immersioni più vicine

Rating Immersione Dist.
Rating: 5.00 La Prua del KT12 (Sardegna) 1,16 Km
Rating: 0.00 Biancas Garden (Sardegna) 2,94 Km
Rating: 5.00 Grotta Del Fico 9,60 Km
Rating: 5.00 Grotta del Bue Marino (Sardegna) 9,62 Km
Rating: 4.00 Relitto di Cala Luna - Nasello- 10,43 Km
Rating: 4.00 La Risorgenza di Cala Luna 10,74 Km
Rating: 0.00 Relitto aereo Corsair (Sardegna) 13,13 Km
Rating: 0.00 Grotta di Acituan (Sardegna) 17,33 Km

Commenti

lele57 il 18-03-2010 dice:

Per chi va da quelle parti sono veramente due (poppa e prua) belle immersioni, e se volete un consiglio andate con Francesco Luche dell' Orosei Diving.

 
 

Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook