Login

 
 

Chrisoula K. - Marcus - Relitto delle piastrelle

Immersione segnalata da divemania in data 28/05/09
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Logbook 0 | Visite 1523

Dati riservati agli utenti registrati.
Dati riservati agli utenti registrati.
reef relitto  
Intermedia
28.00 mt.
20.00 mt.
Buona
Leggera
Cruise

Descrizione

L’immersione inizia sulla verticale del relitto dove, appena scesi in acqua, apparirà sotto di noi la maestosa sagoma scura dello scafo adagiato sulla sabbia corallina in posizione perpendicolare rispetto al reef. E’ bene iniziare l’esplorazione dalla zona più fonda, dove è situata la particolare poppa con ancora ben visibili l’elica a quadripala e l’enorme timone che costituiscono nel loro insieme un’interessante inquadratura fotografica. Continuando lungo il lato di tribordo (lato destro da poppa), risalendo a quote meno elevate, ecco apparire reclinato sul fondale, una dei bighi di carico, mentre poco più in là, alla profondità di -19 metri, si trova il fumaiolo. Proseguendo l’immersione lungo il ponte, si raggiungono le aperture delle stive, dove si potrà notare come il carico composto da piastrelle “Made in Italy”, si sia ammassato in modo caotico all’interno dello scafo a causa dell’urto contro la barriera. Prestando attenzione a non sollevare il sottile strato fangoso presente all’interno delle stive, si può accedere alla sala macchine dove troneggia, ormai silenzioso, il grosso motore 9 cilindri che, sebbene avvolto dalla ruggine, esplica tuttora un notevole senso di potenza meccanica, sparse qua e là, sono visibili anche varie attrezzature da lavoro. Per esplorare l’interno della nave, è assolutamente necessario l’uso della torcia, dal momento che la poca luce che penetra attraverso gli oblò e i portelloni di carico, non è sufficiente per illuminare i locali interni. L’interno delle stive è particolarmente scenografico grazie ai fitti branchi dei pesci vetro che guizzano veloci nella penombra, mentre le lamiere esterne appaiono già colonizzate da vari animali sessili, che insieme al pesce corallino avvolgono di colore l’intero relitto. Proseguendo oltre, si raggiungerà la zona del troncone di prua dove a mezz’acqua è facile osservare branchi di Platax; nuotando lungo quello che rimane del ponte superiore, si raggiunge la zona di prua completamente devastata dalle maree. Spostandoci verso la parete del reef, appariranno davanti ai nostri occhi le murate di pruavia appoggiate sul fondo e un continuo susseguirsi di lamiere contorte, quello che rimane della bella prua affilata che un tempo fendeva le onde di questo mare. A ridosso della zona di prua, appoggiato sul corallo, si trova l’occhio di cubia dal quale fuoriesce la catena dell’ancora. Sulla superficie del reef, si nota un profondo solco causato dal forte impatto della nave che fa percepire la violenza con cui l’imbarcazione investì il reef di Abu Nuhas. L’immersione è da effettuare il pomeriggio, momento in cui la nave viene illuminata lungo tutto il ponte.




Fotografie correlate


  • Non ci sono fotografie associate.
 


Video correlati


 


Articoli correlati


 

I nostri Partner nelle vicinanze

Nome Città Categoria Distanza

Vuoi essere presente in questa scheda? Diventa Partner

Le immersioni più vicine

Rating Immersione Dist.
Rating: 4.00 Chrisoula K. - Marcus - Relitto delle piastrelle (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,00 Km
Rating: 4.00 Carnatic (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,10 Km
Rating: 0.00 Kimon M. - Relitto delle lenticchie (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,16 Km
Rating: 0.00 Chrisoula K (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,25 Km
Rating: 0.00 Olden (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,29 Km
Rating: 0.00 The Kimon M (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,31 Km
Rating: 4.00 Ghiannis D. (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,35 Km
Rating: 0.00 Shaa ab Abu Nuhas (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,36 Km
Rating: 0.00 Giannis D (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 0,36 Km
Rating: 0.00 Blind Reef (Muḩāfaz̧at al Baḩr al Aḩmar) 3,04 Km

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook