Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
27/01/18 Lago di Lavarone - IceExperience
06/07/17 Isola dei Cavoli - I Variglioni
08/02/16 Lido Rosa die Venti
03/02/16 Area Del Ciongolo
27/11/15 SECCA DEL CORVO

Isole Galapagos (Ecuador)

Scritto da divemania in data 15/09/11
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Commenti 0 | Visite 4474

 


 

Situate a 1000 chilometri al largo della costa dell'Ecuador, del quale costituisce una provincia, le Galapagos sono costituite da 13 isole maggiori (la principale è Isabela) e da 47 isolotti, tutti di origine vulcanica. Note in tutto il mondo per le loro bellezze naturali, sono popolate da una fauna straordinaria, caratterizzata da moltissime specie endemiche che si sono evolute lontano dall'uomo e dalla sua influenza, a cominciare dalle tartarughe giganti (15.000 esemplari in totale), da cui le isole prendono il nome. 

Furono proprio gli studi di alcuni degli animali che popolano queste isole a fornire a Charles Darwin, che vi approdò nel 1835 a bordo del brigantino "Beagle", i presupposti per formulare la teoria sull'evoluzione della specie e gli elementi per scrivere, molti anni dopo, "L'origine delle specie".

Alle Galapagos si ha, già da molto tempo, molto cura e rispetto per l'ambiente: parco nazionale già dal 1959, riserva marina dal 1986, Santuario delle Balene dal 1990, addirittura, per l'unicità di questo ambiente naturale e l'importanza che esso riveste in zoologia, le isole sono state dichiarate dall'UNESCO Santuario della Natura e patrimonio mondiale dell'umanità. Sfortunatamente le Galapagos sono state recentemente protagoniste delle cronache di tutto il mondo per l'incidente occorso ad una petroliera incagliatasi su un banco di sabbia, a 800 metri dall'isola di San Cristobal. La nave trasportava un ingente quantitativo di olio combustibile e gasolio e ha provocato ingenti danni alla natura e alla fauna, nonostante gli sforzi del WWF, del Parco e della Fondazione Charles Darwin, che si mobilitarono per salvare gli animali dal petrolio.  

Da dicembre a maggio, la temperatura oscilla dai 20°C ai 32°C, da giugno a novembre può scendere anche sotto i 20°C, mentre la temperatura dell'acqua va dai 17°C dei mesi estivi (agosto) ai 26°C dei mesi invernali (febbraio). Le Galpagos si raggiungono in aereo facendo prima tappa a Quito, capitale dell'Ecuador, per poi proseguire fino all'aeroporto di Puerto Barquerizo Moreno, sull'isola di San Cristobal. 

Le isole si possono visitare in una settimana, eccezione fatta per Isabela, con il suo vulcano Alcedo pieno di tartarughe giganti, e Fernandina, dove a Punta Espinosa si vedono migliaia di iguane, pinguini ed i caratteristici cormorani dalle ali corte, che richiedono qualche giorno in più di navigazione.


Le immersioni: Le crociere diving sono le crociere subacquee che offrono dalle due alle tre immersioni al giorno e in buone condizioni climatiche sono garantite anche le immersioni notturne.Le immersioni alle Galapagos sono consigliate solo a sub veramente esperti, in quanto le acque sono fredde e l'intensità e il flusso delle correnti spesso molto impegnativi.D'altra parte le Galapagos sono considerate tra le migliori 10 destinazioni subacquee e tra le migliori 5 per immersioni tra grandi cetacei nella regione Indo- Pacifica. È indispensabile che i subacquei portino con sé, oltre alla propria attrezzatura (jacket, erogatore, muta) il brevetto e un certificato medico recente.

 

Video correlati

 

 

I nostri Partner nelle vicinanze

Nome Città Categoria Distanza

Vuoi essere presente in questa scheda? Diventa Partner

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook