Login

 
 

Atollo di MALE Sud (Maldive)

Scritto da divemania in data 20/02/10
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Commenti 0 | Visite 3918

 

 

 

 

 

Le Immersioni:

 

Guraidhoo Kandu: Questa pass, situata a circa 5 km dal resort di Olhuveli, è una zona marina protetta. Guraidhoo Kandu è uno dei siti di immersione e snorkelling più famosi delle Maldive e si effettua sui 30 m in un canale dove si possono vedere: aquile di mare, tonni, mante, tartarughe, squali e carangidi. L'immersione non é tra le più semplici visto l'anomalia della corrente, ma per gli incontri che si faranno vale la pena "rischiare";

Kuda Giri: E' una piccola barriera nella parte occidentale di Dhigufinolhu. L'attrazione principale è un relitto in acciaio nella parte occidentale della barriera a 20-35 metri;

Embudu Kandu: Questo punto d'immersione si trova all'angolo meridionale della pass di Embudhu. ll reef precipita con pareti verticali, lungo le quali si aprono grotte e anfratti pieni di coralli, alcionarie e pesci di barriera. Il gradino vero e proprio della pass è a 30/35 m. Raggiunti i 30 metri di profondità ci si ferma in osservazione lasciandosi trasportare dalla corrente all'interno della pass. Qui potrete avvistare: squali grigi; aquile di mare e tonni;

 

Naares: Il Naares è un grosso dhoni affandato qualche anno fa presso l'isola di Dhigufinolhu. Ubicato a circa 15/20 m su un fondale sabbioso, nelle vicinanze di una ripida parete, è popolato da numerose specie di pesci;


 Vaagali Faru: Questo sito di immersione, situato sul lato occidentale dell'atollo di Male Sud, e precisamente sul reef esterno nei pressi dell'isola di Rannalhi, è caratterizzato da un basamento corallino sul quale si erge l'isolotto di Vaagali. La parete del reef scende fino a una profondità di 30 metri. L'immersione è varia: dal fondale sabbioso del canale, caratterizzato da grosse formazioni madreporiche, si passa alle numerose grotte fino ad arrivare al precipizio del versante esterno del reef;

 



Hiaru faru: Questo sito di immersione, ubicato sul lato orientale dell'atollo di Male Sudnei pressi di Dhigufinolhu. Il reef esterno si eleva fino a 10 metri dalla superficie dell'acqua creando un angolo di 45 gradi. Alla profondità di 25 metri vi sono delle grotte, invece, nei pressi del canale, il reef scende a strapiombo. Data la presenza delle correnti, le immersione sono consigliate solo a diver esperti;

Vaadhoo Caves: Questo reef, situato a nord di Vaadhoo Reef, si immerge rapidamente ed è intervallato da grotte e promontori dove vivono i pesci scoiattolo, i pesci soldato e i tonni;

Coral Gardens: Questo reef che scende dolcemente verso il fondo essendo protetto dalle onde è adatto per i principianti. La cima del reef è ricca di grotte poco profonde e piccoli promontori popolate dove si possono facilmente avvistare le tartarughe, le aquile di mare e i pesci di barriera;

Embudu Canyon: 4 km a nord-ovest di Embudhu una grande roccia crea un bel canyon caratterizzato da molte grotte e promontori. I coralli morbidi ivi presenti popolati da pesci barriera attraggono soprattutto i fotografi. Qui potrete facilmente avvistare i grunitori, le aquile di mare, i pesci napoleone, gli squali pinna bianca e i fucilieri;

 


Miyaru Faru: Questo sito di immersione, situato all'estremità di Fushidhiggaru Falhu è noto per i suoi squali, che danno appunto nome alla barriera. Vi sono promontori a 17 metri e fondali sabbiosi a 20 metri. OLtre agli squali questo sito è popoklato anche da squali grigi, squali pinna bianca, aquile di mare, napoleoni e squali martello;


Maafushi Caves: Tra Maafushi e Dhigufinolhu, sul lato nord, c'è una grotta spettacolare che si apre sulla cima della barriera a 5 metri di profondità e termina in un'apertura a 20 metri. Qui stazionano grugnitori, cernie e aquile di mare;

 



Cocoa Corner: A nord di Biyaadhoo Kandu alla profondità di 20 metri si trova questo canale profondo circa 40 metri al cui interno c'è una vasta distesa di corallo lunga 20 metri. Qui si possono avvistare facilmente le tartarughe, i pesci chirurgo e i grugnitori;

Cocoa Faru: Questo sito di immersione ha inizio a sud dell'house reef di Cocoa. Nuotando attraverso la bocca del canale si può facilmente raggiungere una piccola zona di coralli sita a 30 metri di profondità. Tra i 15 e i 25 metri vi sono molte grotte e scanalature popolate da squali grigi, razze e squali a pinna bianca;

Cocoa Thila: La parte ad ovest di questo thila, situato nel mezzo del canale di Biyadhoo, lungo ben 400 metri presenta delle pareti ripide intervallate fino ad alla profonditaà di 30 metri da grotte e anfratti dove si possono facilmente avvistare i carangidi, i tonni, le aquile di mare, i grugnitori orientali e gli squali grigi;

Kandooma Caves: Vicino all'isola di Kandooma, all'interno della barriera corallina, si trovano delle stupende grotte accessibili ai turisti. Ad appena 50 metri dall'angolo ci sono due ampie grotte: una è situata a 20 metri di profondità con un foro a 10 metri, mentre l'altra, lunga 70 metri, si trova a 16 metri di profondità ed ha una sporgenza increspata che impedisce alla luce di filtrare all'interno. All'interno vi sono: spugne gialle, gorgonie, piccoli coralli e spesso murene. Qui si possono facilmente avvistare: cernie, pesci scoiattolo, pesci balestra, pesci napoleone, grugnitori orientali e pesci angelo;

Sandune: E' una barriera lunga 1 km situata all'interno di Lhohifushi Kandu. Sul lato settentrionale presenta un fondale sabbioso di circa 15 metri popolato da mante;



Medhu Faru: I sub possono iniziare l'immersione dal reef esterno, dove è presente una sporgenza di 30 metri che arriva fino a Guraidhoo Kandu. Nel corallo morbido, a circa 18 metri di profondità, si è formata una grande roccia tale da formare una specie di piccolo canyon. Il fondale del canale situato a 35 metri è caratterizzato da grotte e sporgenze che vale la pena visitare. Qui si possono facilmente avvistare le anguille di mare, gli squali grigi, i carangidi, i tonni e i fucilieri;



Gulhi Faru: Questo reef, ricco di formazioni coralline, ha inizio a 8 metri di profondità e si inabissa velocemente nell'oceano. Tra i 20 e i 30 metri di profondità ci sono molte grotte e promontori dove si possono avvistare le tartarughe, i pesci falco  e i pesci di barriera;

Velassaru Faru: A sud del reef del canale di Vaadhoo sono presenti delle pareti ripide che si inabissano direttamente nell'oceano, intervallate da grotte e passaggi. Qui troverete una grande varietà di corallo duro e morbido nonchè murene, squali martello e squali a pinna bianca;

Yacht Thila: In questo piccolo thila, gli isolani hanno fatto affondare un piccolo relitto con lo scopo di attrarre i subacquei. Intorno al relitto si possono facilmente avvistare i grugnitori, le murene e i pesci pipistrello;



Hathikolhu Kandu (lato est): In quest'area il reef presenta una serie di grotte e promontori che si immergono ripidamente attraverso il canale. Sul reef principale vi è una grande roccia con la cima a 25 metri. Fate attenzione agli squali grigi e agli squali martello;

Hathikolhu Kandu (lato ovest):
Il lato ovest di questo reef scende dalla cima fino a raggiungere il letto dell'atollo situato ad una profondità di 30 metri. Qui si possono facilmente avvistare le murene a nastro e i pesci leoni;


Fihalhohi Faru: Questo reef è situato nel mezzo dell'ampio Lohi Channel, 1 km a sud-ovest di Fihalhohi. La parte ad ovest del reef, dalla forma di un catino, scende velocemente da 6 a 30 metri di profondità, ed oltre ad essere ricca di coralli è caratterizzato da grotte e promontori dove si possono facilmente avvistare i pesci berriera;

Vaagali Thila: Le pareti di questo reef, che scendono gradatamente fino a 30 metri di profondità, sono rivestite di coralli morbidi. Possibili incontri: squali, aquile di mare, mante, fucilieri e pesci di barriera;

Bolifushi Thila: La cima di questo thila, situata a 10 metri, è ricoperta da bellissimi coralli. A 28 metri di profondità vi sono delle grandi formazioni di corallo. Qui si possono facilmente avvistare i pesci napoleoni, i grugnitori  e i pesci di barriera.

 

 

 

 

Info: isole maldive

 

Buon divertimento.

 

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook