Login

 
 

Isola di Levanzo (Sicilia)

Scritto da divemania in data 10/02/11
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Commenti 0 | Visite 5510

 

 

 

 

Di fronte alla costa settentrionale di Favignana affiora l’isola di Levanzo, dai fondali ricchi di testimonianze archeologiche, la cui antichissima origine si scopre visitando la Grotta del Genovese ed osservando le pitture neolitiche di 5.000 anni fa, dove si possono ammirare dipinti e graffiti preistorici raffiguranti scene di caccia e di pesca. Chi giunge a Levanzo deve lasciarsi alle spalle i fragori del mondo, la fretta della vita quoditiana, i rumori della città. Levanzo è un’isola speciale. Chi si ferma deve amare il mare profondamente, ma deve anche amare la terra, deve avere il gusto del vivere la natura, delle passeggiate a piedi e a dorso di mulo nei sentieri che si inerpicano verso la montagna, deve sapere stare con la gente senza alcun pregiudizio. Si vive tutti insieme, isolani e forestieri, fuori, nell’unica strada che attraversa il paese che si affaccia su Cala Dogana. Il paese si affaccia tutto sul mare, le case danno sulla via che è quasi una terrazza sul piccolo porto. A piedi dal paese, superata Punta Pesce, si arriva al Faraglione e proseguendo si arriva alla Grotta Genovese. Andando verso est dal paese si va verso Cala Fredda e Cala Minnola. I fondali di Levanzo sono un vero paradiso per chi ama le immersioni. Il mare prende tutte le sfumature del verde e del blu intenso.continua

Maggiori Informazioni: Scheda Immersione

Buon divertimento.

 

Articoli correlati

 

Video correlati

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook